EVENTI

Vincent Cassel attacca i doppiatori italiani

Francesco Curello - 25-03-2016 - Letture: 268

Vincent Cassel attacca i doppiatori italiani

Vincent Cassel ha detto all’AdnKronos: «I doppiatori in Italia sono una mafia, per questo è complicato vedere un film in lingua originale».

Roberto Stocchi ha poi replicato: «Il signor Cassel è male informato, non c'è alcuna mafia nel mondo dei doppiatori italiani. Siamo una categoria di professionisti che fa onestamente il proprio lavoro e che certe volte rende giustizia ad un film con bravissimi attori: lo rendiamo in italiano senza sfigurarlo».

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto รจ possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.5