EVENTI

XXIII Sguardi Altrove Film Festival: Il programma di lunedì 22 marzo

Federico Coppini - 21-03-2016 - Letture: 195

“Il cinema documentario e il racconto delle migrazioni, oggi”, il corto ‘Fuori’ con Isabella Aragonese

XXIII Sguardi Altrove Film Festival: Il programma di lunedì 22 marzo

La sesta giornata della XXIII edizione di Sguardi Altrove Film Festival comincia alle ore 15.00 presso la Casa dei Diritti con il secondo ed ultimo giorno del workshop “Guardare dentro, guardare oltre” a cura della videomaker Alessandra Ghimenti sul tema della parità di genere, rivolto a docenti, educatori e genitori, nonché a formatori e operatori socio-educativi.

Contemporaneamente presso lo Spazio Oberdan la programmazione inizia con due documentari del focus dedicato alla Turchia dei nostri giorni [a cura di Nicola Falcinella]: il primo è Playing House di Bingöl Elmas sul fenomeno ancora tristemente attuale delle spose bambine in Turchia mentre il secondo, in anteprima italiana, Bilge and Her Apprentice – Diary of an Assistant Director di Belmin Söylemez, omaggia l’opera di Bilge Olgaç, tra le registe più produttive del cinema turco con cui la Söylemez ha lavorato all’inizio della sua carriera.

Alle 16.30 è il turno del terzo gruppo di cortometraggi della sezione Sguardi (S)confinati [a cura di Paola Bernardi, con la collaborazione di Bianca Badialetti]; tra questi segnaliamo l’anteprima assoluta di Cold Phobia dell’iraniana Jamileh Daroshafaei che racconta le paure di un giovane musicista convinto di essere inseguito e minacciato da qualcosa di misterioso e il corto della regista italiana Anna Negri, che sarà presente in sala, Fuori, storia di Agnese, interpretata da Isabella Aragonese, che durante il suo unico giorno di libertà vigilata ritrova la figlia che non vede da anni.

La programmazione prosegue alle 18.30 con Redemption Song di Cristina Mantis, ospite del Festival, per il focus Diritti Umani, Oggi [a cura di Sergio Di Giorgi]. Il documentario racconta la storia del guineano Cissoko e del suo viaggio al contrario verso il paese d’origine dopo aver preso coscienza che l’Europa non è la terra promessa che tutti sognano. Segue l’incontro di approfondimento organizzato in collaborazione con Amnesty International-Italia dal titolo “Il cinema documentario e il racconto delle migrazioni, oggi”, che tratterà il tema delle migrazioni nel cinema documentario. Partecipano all’incontro, che sarà condotto dal critico cinematografico Sergio Di Giorgi, Sonia Forasiepi, responsabile di ‘Educazione ai diritti umani’ per Amnesty Lombardia e Commissione nazionale patrocini e la regista Cristina Mantis.

La serata di martedì inizia alle ore 21.00 con due cortometraggi della sezione #FrameItalia [a cura di Patrizia Rappazzo]: il pluripremiato Bellissima di Alessandro Capitani lavoro di forte impatto visivo che parla di disagio del corpo e Monique’s di Francesca N. Penzani, racconto breve su una donna di mezza età e sulle sorprese che la attendono durante una normale giornata di lavoro. Il programma della giornata termina con il film in anteprima assoluta per il concorso Nuovi Sguardi, Erba Celeste di Valentina Gebbia, ospite del Festival, storia di Celeste che, malata di cancro, decide di curarsi con la medicina alternativa e la cannabis.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.5