NEWS

Ricordate il cult movie 'Fuga di mezzanotte'?

Francesco Curello - 31-01-2017 - Letture: 253

Ricordate il cult movie 'Fuga di mezzanotte'?

La storia che Alan Parker porta sullo schermo nel 1978 (sceneggiata da Oliver Stone, dall'omonima autobiografia del vero Billy Hayes) è di quelle che lasciano il segno. Uno dei migliori film sul genere carcerario, alla pari con Fuga da Alcatraz e Le ali della libertà. Spietato, soffocante, ma terribilmente realistico e per questo angosciante e mozzafiato. Attori da Oscar: bravissimi Brad Davis, John Hurt, Bo Hoskins e pure l'italiano Paolo Bonacelli da considerare per la sua brillante partecipazione a questo immenso film. Ottimi tempi, musica straordinaria di Giorgio Moroder (non a caso ha vinto l'Oscar) e grandiosa sceneggiatura del regista Oliver Stone, anch'essa vincitrice dell'Oscar. E' "Fuga di Mezzanotte"; un film che ti piazza ad un centimetro dalla faccia tutta la brutalità della situazione in cui il protagonista si trova, tutto il non senso di quanto gli sta capitando. È un film durissimo, intenso come pochi altri, che ha magari il difetto di far passare quasi sotto silenzio il fatto che l’eroe fosse davvero colpevole della prima accusa ma che urla a pieni polmoni l’ingiustizia della seconda. E soprattutto, che ci mostra una situazione carceraria simile a nessun’altra mai mostrataci al cinema.
È Il 6 ottobre 1970 quando Billy Hayes, in vacanza in Turchia con la fidanzata viene arrestato all'aeroporto di Istanbul per la detenzione di 2 kg di hashish. Confinato nelle terribili carceri di Sagmalcilar, condannato ad una pena di 30 anni, perso nella disperazione, ha un unico obiettivo, la fuga.

"Ho staccato a morsi la lingua di un uomo, Susan. E sai perché l'ho fatto? L'ho fatto per sentirmi ancora un essere umano. E' un'ironia lo so, ma a volte per sentirti un uomo devi comportarti come un animale"

Fuga di Mezzanotte (1978)

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(89)