NEWS

Quasi Amici: parla il vero protagonista

Francesco Curello - 14-02-2017 - Letture: 236

Quasi Amici: parla il vero protagonista

"Mi sono messo al servizio di Philippe perché ero giovane e coglione, perché volevo andare in giro su una bella macchina, viaggiare in prima classe, dormire nei castelli, pizzicare il culo alle ragazze di buona famiglia e ridere dei loro gridolini soffocati. Quando mi son ritrovato a casa di Philippe, mi sono guardato intorno e ho fatto il conto di quanta roba potevo rubare. In ogni angolo c’erano pezzi di valore. Mi sono detto: caspita, quanto è ricco il presidente di questa società tetracomecavolosichiama. E si perchè Tetraplegico non sapevo significasse disabile. Pensavo fosse il nome di una società. Tutti e due abbiamo capovolto il destino che sembrava già scritto per noi. Mi ha cambiato la vita. Lui sembrava condannato all’immobilità, io alla galera. Invece insieme abbiamo ribaltato le cose: io con l’incoscienza dei miei vent’anni l’ho costretto a uscire di casa, gli sono stato complice in stravaganti esperienze, lui ha fatto di me un uomo vero, è stato la mia coscienza, mi ha dato un futuro. Philippe mi definiva il suo "diavolo custode". L’ho cacciato in molti guai, ma non per cattiveria ma per l’incoscienza dei miei vent’anni. Un altro mi avrebbe cacciato. Ci frequentiamo e ci telefoniamo spesso, siamo legati per la vita..."
Yasmin Abdel Sellou
Quasi Amici

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(89)