NEWS

“Cancellate quel film porno”, la senatrice contro La Ciociara in versione hard

Francesco Curello - 17-03-2017 - Letture: 175

“Cancellate quel film porno”, la senatrice contro La Ciociara in versione hard

“La riproposizione in chiave porno di quei momenti terribili passati alla storia come le “marocchinate” è un’offesa verso il nostro territorio e verso tutte le donne”. Sulla vicenda del film hard La Ciociara di Mario Salieri interpretato da Roberta Gemma, nella cui locandina si legge “Una Fiction liberamente ispirata al romanzo di Alberto Moravia”  la Senatrice Maria Spilabotte è intervenuta nell’aula del Senato, chiedendo un intervento di sindacato ispettivo e del Mibact.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(89)